Crea sito

OGGI S’ INAUGURA SETTEMBRE AL BORGO – 28 agosto 1992

Repubblica — 28 agosto 1992   pagina 24   sezione: SPETTACOLI

 

CASERTA – Oggi nella piazza del duomo di Casertavecchia si inaugura il XXII ‘ Settembre al borgo’ , il festival di prosa, musica, balletto e incontri d’ arte. Durerà sino al 12 settembre ed avrà come scenario anche la celebre reggia di Caserta. Il cartellone offre appuntamenti di cinema, teatro, musica e danza. La rassegna si apre stasera con il balletto Zorba il greco, interpretato da Raffaele Paganini, che eseguirà anche Il corsaro e Arcangelo Raffaele.

Sempre stasera, c’ è Ruben Celiberti con la sua compagnia di danza che presenta Amor y tango. Per il teatro, sabato e domenica è di scena Giorgio Albertazzi con Re Lear di William Shakespeare, con la regia di Armand Delcampe. Giovedì 10 e venerdì 11 settembre Mariano Rigillo è protagonista e regista di Edipo di Sofocle, mentre Mario Scaccia rivisita il mito di Nerone. Domenica 6 settembre alle 18.30 c’ è la proiezione del film La leggenda del santo bevitore di Ermanno Olmi, e al termine, Gabriele Tozzi interpreta lo spettacolo tratto dal racconto di Joseph Roth, messo in scena da Teresa Pedroni.

Domenica 30 agosto è in programma il recital di Giacomo Rondinella dal titolo Le canzoni dei film dal ‘ 50 al ‘ 70. Da segnalare la serata di sabato 12 settembre: al Teatro Tenda di Casertavecchia sono protagonisti Roberto Herlitzka con ‘ Relazione per l’ accademia’ e Valeria Moriconi, che propone un recital di poesie. Particolarmente interessante la rassegna del teatro comico, dal 14 al 26 settembre.

Il 14 Antonio Albanese è protagonista e regista di Uomo, il 17 Enzo Jacchetti presenta Troppa salute…, lunedì e martedì Giobbe Covatta interpreta Paraboleiperboli; giovedì 24 è la volta di Daniele Luttazzi con Chi ha paura di D. Luttazzi? e sabato conclude il minifestival Mario Zucca con Madre…che coraggio! Tanti gli appuntamenti musicali:

il 1 settembre a San Leucio, nella chiesa di San Ferdinando c’ è la pianista Tiziana Silvestri, mentre il 2, nella stessa chiesa, è prevista una serata di musica e poesia con i Cameristi di Caserta. Tra gli altri concerti, si segnalano quelli di Carlo Bini, il 4 settembre, con Omaggio a Caruso, mentre il 5 c’ è la Grande orchestra nazionale di jazz diretta da Giorgio Gaslini.

Mercoledì 9 è la volta della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Per ulteriori informazioni sul programma ci si può rivolgere all’organizzazione, a Caserta, telefonando allo 0823/322233 oppure 322170.

memoriecasertane

Pubblicato da memoriecasertane

Studia alla facoltà di ingegneria, ma successivamente si laurea in scienze politiche alla Federico II di Napoli. Assunto alla Olivetti di Ivrea si interessa di organizzazione aziendale e in analisi del costo del lavoro. Giornalista pubblicista e fotografo, è originario di una nobile famiglia Casoriana appartenente al casato dei Casarusso. Spilla d'oro Olivetti è stato insignito della stella al merito del lavoro dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Cavaliere della repubblica ed Ufficiale della Repubblica, vive e lavora a Caserta. Esperto di economia e strategia aziendali ha pubblicato per l'istituto tecnico industriale "Villaggio dei Ragazzi" il volume "Introduzione alla Vita d'azienda" 1973; "Le multinazionali verso un codice di condotta" 1979 ed è stato presidente del consorzio di Imprese Elinte scarl dalla sua nascita fino al 2002. Fonda e pubblica nel 1980 la rivista nazionale "Fotografia Comparata" a cui collaborano studiosi e docenti universitari. Nel 1988 registra al tribunale di Santa Maria Capua Vetere per la cooperativa "mediterranea" il quindicinale "il Corso" un periodico di attualità e di storia casertana. La Fiaf Federazione Italiana associazioni fotografiche lo nomina Benemerito della Fotografia Italiana, stesso attestato gli arriva dall'Anaf Associazione Nazionale Arte Fotografiche. Quale reporter realizza servizi per il quotidiano "il diario" sul terremoto del 1980 e successivamente è inviato al seguito del contingente Italiano In Libano nella missione di pace nel novembre del 1983 dove conosce Oriana Fallaci e l'attuale senatore Sergio De Gregorio allora free lance ed impegnato in un servizio per il settimanale "Oggi". Per il quindicinale di attualità e storia locale "il Corso", nato nel 1988, e per diversi giornali ha intervistato e fotografato molti personaggi di spicco della vita Italiana: dal critico d'arte Antonello Trombadori al pittore Remo Brindisi.. ed inoltre: il Filosofo Massimo Cacciari, Pino Rauti, Giulio Andreotti, Gianfranco Fini, l'attore Giancalo Giannini , il Pasquale Squittieri e tanti altri. Sue mostre personali di Fotografia sono state organizzate a Sorrento, Bergamo, Brescia, Ancona, Caserta, Napoli. Ha lavorato per "Napoli Notte", "il Diario", "il Giornale di Caserta" ed attualmente collabora per le pagine culturali ed attualità del quotidiano Corriere di Caserta. Ha pubblicato per il Corriere di Caserta a puntate la storia di Terra di Lavoro durante il fascismo da cui ha tratto il Dvd "Antonio Ricciardelli racconta".

Show Buttons
Hide Buttons